Cerca
  • Uff. Stampa team Cinelli

Santiago 4°a Breuil Cervinia ipoteca la top ten del Giro della Valle d'Aosta


Sempre all'attacco, mai domo, determinato nel cercare di staccare gli avversari e generoso quando si trattava di inseguire, non ci sono dubbi è Santiago Sanchez Buitrago la vera novità del 56° Giro della Valle d'Aosta. Il piccolo scalatore colombiano ha conquistato tutti, avversari, tecnici, organizzatori, ha consentito al team Cinelli di posizionarsi nell'olimpo del ciclismo permettendo al presidente Roberto Portunato di ottenere quelle soddisfazioni che aspettava da anni. Quarto oggi sul traguardo di Breuil Cervinia alle spalle di Andrea Bagioli (Colpack),Maxin Van Gils (Lotto Soudal) e Michel Ries (Kometa) riesce a posizionarsi al 6° posto della classifica generale vinta da Mauri Vansevenant (Efc L&R Vulsteke). L'inizio di stagione non era stato dei migliori, il non facile ambientamento con le corse italiane e la lingua, diverse cadute, poi la decisione di tornare in patria ad ossigenarsi per preparare al meglio il "Valle d'Aosta". Obiettivo riuscito, oggi Buitrago è conscio dei sui mezzi, si muove con disinvoltura, la sua stagione, bella stagione, inizia adesso. Non c'è stata giornata in cui non abbia tentato l'impresa, ha ricordato il Vito Taccone degli anni migliori. Impossibile non citare il ds Francesco Ghiaré, ha accolto Buitrago come un figlio, seguito, incoraggiato, spronato, difeso, convinto delle doti del ragazzo, sapeva che bisognava solo aspettare. La capacità del tecnico toscano è fuori di dubbio, rappresenta il vero valore aggiunto dell'unico team elite e under 23 della liguria, ben coadiuvato da Gian Paolo Cioccolo e Luciano Gori che masticano ciclismo da una vita. Se Buitrago è ormai una certezza, lo scalatore genovese Valter Ghigino rappresenta la speranza. Ha lottato sulle montagne come Davide contro Golia, cercando di non arrendersi e non mollare mai. Il Giro della Valle d'Aosta, però, è impietoso basti pensare che solo in 69 hanno concluso la corsa. Da oggi gli avversari sono avvisati il team Cinelli c'è. Ci vediamo dalla prossima settimana sulle strade di tutta l'Italia.


121 visualizzazioni